Sergio Castellitto

Lettera aperta di Maria a Sergio Castellitto
“Aiuto ”

mercoledì 13 settembre 2017,

Buongiorno Sergio Castellitto,

Le scrivo perché siamo veramente disperati io ho dovuto chiudere il negozio perché nonostante mi sia indebitata con la banca pur di andare avanti per poter pagare i contributi per la pensione non ce l'ho fatta. Mio marito autotrasportatore .con il suo fatturato stando attenti a risparmiare su tutto riuscivamo a pagare banca e la mia INPS ;a luglio è stato licenziato essendo un artigiano non spetta la disoccupazione. Sta continuamente cercando lavoro ma sono due mesi che non trova nessun lavoro. Ora ci troviamo con debito in banca Bollettini INPS arretrati circa 6mila era per la mia pensione che pagando la predo a Dicembre ,1300 lordi, abbiamo tenuto in sospeso anche le sue tasse il versamento dell'Iva, non sappiamo come fare con il cuore in mano le chiedo un aiuto finanziario siamo veramente disperati non sappiamo veramente come fare lavoro non lo troviamo io cerco di fare tutto in casa dalle passate al pane ,marmellata ,pasta ,allevo galline per avere anche le uova. Così per la spesa risparmio LA PREGO MI AIUTI LA RINGRAZIO IN ANTICIPO

Autore: Maria

Sergio Castellitto, 10 lettere aperte, 7 visite

Nessun commento su questa lettera a Sergio Castellitto


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > S > Sergio Castellitto > Lettera 10 > scrivere