Sergio Castellitto

Lettera aperta di Francesco Paolo Dr. Sanna psicoterapeuta a Sergio Castellitto
“Complimenti Maestro”

giovedì 15 agosto 2019,

Buongiorno Sergio Castellitto,
Caro Sig. Sergio Castellitto,
ho appena finito di rivedere la puntata del 3° CD di ' In Treatment' , la seduta con Elisa che ha il cancro e lei da terapeuta la fa telefonare per dirglielo finalmente, alla madre : ho pianto come un vitello ricordandomi di quando anni fa assistevo come psicologo sia i parenti che gli ammalati di tumore all'Oncologia del Fatebenefratelli all'Isola Tiberina; la ho sentita un maestro dell'interpretazione: solo chi ha una grande Umanità può “interpretare” così. Ho visto almeno tre volte il suo film su padre Pio...lo stesso un Grande; mi sono invece rifiutato di rivedere nemmeno mezza volta quello con Michele Placido...per fortuna fa il paziente 'testa di cazzo' nella serie 'In treatment'.
Sono psicoterapeuta della Gestalt e lo ammiro e stimo molto ! Ecco glielo volevo dire e glielo ho detto. Adesso cerco una sua email o un indirizzo : con affetto e cordialità : Don Francesco Paolo Dottor Sanna ( ah già sono pure sacerdote, ho studiato con i cappuccini di San Giovanni Rotondo e sono stato ordinato nell'83 da San Giovanni Paolo II) Dio La benedica, mi piacerebbe conoscerla, chissà (non sono gay tranquillo). A vederci se Dio vorrà...

Autore: Francesco Paolo Dr. Sanna psicoterapeuta

Sergio Castellitto, 28 lettere aperte, 3 visite

Nessun commento su questa lettera a Sergio Castellitto


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > S > Sergio Castellitto > Lettera 28 > scrivere