Carlo Carlei

Lettera aperta di Valentina a Carlo Carlei
“Possibile inesattezza nella fiction Il Confine”

martedì 15 maggio 2018,

Buongiorno Carlo Carlei,

la fiction ‘Il Confine’ è ambientata a Trieste nel 1914 quando ancora era in mano all’Austria, dunque con lo scoppio della Prima Guerra Mondiale l’Italia tradì la Triplice Alleanza alleandosi con la Triplice Intesa (Patto di Londra 1915) con la quale in caso di vittoria avrebbe ottenuto le cosiddette terre irredenti ad eccezione di Fiume. Non mi spiego come mai questi giovani protagonisti debbano affrontare gli esami di maturità visto che sono stati introdotti nel 1923 da Giovanni Gentile sotto il governo Mussolini, per quanto io ne sappia. È un’inesattezza volutamente inserita da lei o sono stata io ad intendere male?

Grazie per l’attenzione,
Valentina

Autore: Valentina

Carlo Carlei, 1 lettere aperte, 40 visite

Nessun commento su questa lettera a Carlo Carlei


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Termini che hanno condotti a questa lettera aperta
carlo carlei

Celebrità > C > Carlo Carlei > Lettera 1 > scrivere