Pierfrancesco Diliberto “Pif”

Lettera aperta di Chiara a Pierfrancesco Diliberto “Pif”
“Abbiamo perso tutto.”

giovedì 7 dicembre 2017,

Buongiorno Pierfrancesco Diliberto “Pif”, sono la figlia di una dipendente del Cor Villaggio Ruffini Palermo un centro che accoglie i disabili la mattina fino al pomeriggio al momento ancora attivo e che da servizio. Ci troviamo in una situazione insostenibile, 43 dipendenti continuano a lavorare GRATUITAMENTE da 13 mesi, per un debito che non si sa com'è avvenuto visto che il centro è molto attivo. Abbiamo bisogno del suo aiuto. C è gente disperata che non riesce a pagare l'affitto ed a breve sarà mandata via. È assurdo coprire i debiti con gli stipendi di chi lavora onestamente e professionalmente per mantenere la famiglia da anni. La prego ci aiuti.
Buona giornata.

Autore: Chiara

Pierfrancesco Diliberto “Pif”, 17 lettere aperte, 6 visite

Nessun commento su questa lettera a Pierfrancesco Diliberto “Pif”


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > P > Pierfrancesco Diliberto “Pif” > Lettera 17 > scrivere