Michele Placido

Lettera aperta di Franca Carravetta a Michele Placido
“Associazione a delinquere ”

sabato 11 agosto 2018,

Buongiorno Michele Placido,sono un 110 -uniBari-, pratica notarile ed Advanced English dal 1988 .Ho avuto la felice idea nel 1990 di eseguire stage retribuito a Londra per il Banco di Roma (il cui scandalo e' stato precedente alla costituzione dell'Italia come Stato ),assunta poi a Napoli sono andata a trovarmi con la scomparsa del primo Libr. di Lavoro all'Inps -nr.1029-, ad essere licenziata due volte per COMPORTO MALATTIA dolosamente creati ed infine per SANZIONI DISPLIBLINARI mentre cancellavo piu' di mille ipoteche per la mancata osservanza della L.40/2007. Ho,ahime''!, lavorato in via Putignani e via Calefati ed atteso 280 giorni per l'Indennita' di Disoccupazione... Ho apprezzato il servizio sul Caporalato sebbene e' CHI crea queste illegalita' che va colpito. La frase "lo Stato dov'e' ?"e' la sintesi : l'analisi va eseguita. Come per il mio caso specifico cosi per i braccianti. ######### Carravetta dott. ssa Franca (detta Francesca)

Autore: Franca Carravetta

Michele Placido, 124 lettere aperte, 15 visite

Nessun commento su questa lettera a Michele Placido


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > M > Michele Placido > Lettera 114 > scrivere