Ferzan Ozpetek

Lettera aperta di Francesca Attolini a Ferzan Ozpetek
“Film meraviglioso”

martedì 23 gennaio 2018,

Buongiorno Ferzan Ozpetek,

Sono una sua grande ammiratrice e adoro tutti i suoi films!
Ultimamente me sono recata in un ristorante in una traversa di via Ostiense chiamato “la fata ignorante” dove il proprietario gentilissimo mi ha detto che si chiama così in suo onore e che lei abita nei pressi del ristorante stesso(si mangia molto bene!!)
Oggi con mio il mio compagno che non conosceva i suoi films abbiamo visto “Napoli velata”... siamo innamorati di Napoli e del suo Cristo velato, motivo in più per gustare il film!!
Devo dire che la storia ci ha coinvolto emotivamente non poco ma...siamo usciti un po’ perplessi in quanto non siamo riusciti a comprendere appieno alcuni lati di essa!!
Vorremmo tanto avere un colloquio con lei affinché ci possa chiarire alcuni misteri della trama!! Sarebbe chiedere troppo?
Possiamo approfittare di un po’ del suo tempo?
Sarebbe veramente molto interessante parlare con lei e ci farebbe veramente un grande onore!!
Aspetto con piacere un riscontro a questa mia richiesta, tenga presente che abbiamo la massima disponibilità nel programmare un incontro e... grazie anticipatamente!
Con grande stima
Francesca Attolini

Autore: Francesca Attolini

Ferzan Ozpetek, 31 lettere aperte, 13 visite

Nessun commento su questa lettera a Ferzan Ozpetek


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > F > Ferzan Ozpetek > Lettera 30 > scrivere