Margherita Buy

Lettera aperta di Giuseppe Raguní a Margherita Buy
“Cara Margherita”

domenica 19 novembre 2017,

Cara Margherita,

In un’intervista a “Grazia” sembra che tu abbia dichiarato di

"non essere capace di star dentro a una relazione. E comunque non è che abbia la fila di pretendenti, tutti lì bussare alla mia porta... L'amore serve, serve tantissimo. Ma non sono tanto brava in questo campo. I rapporti hanno bisogno di raffinatezze, di complessità, di strategie. Io sono una persona molto semplice. Non ho retropensieri, non so fare le grandi manovre necessarie nei sentimenti. Sono una donna a una dimensione: quella che vede... Forse [gli uomini] non vogliono donne complicate, ma sicuramente amano quelle che li sanno maneggiare. Ci sono ragazze brave a farsi amare. Capaci di rendersi desiderabili e di lasciarsi desiderare. È un talento e io non ce l’ho. Non ho malizia, non ho destrezza. Se un rapporto si rompe non so da che parte prenderlo per aggiustarlo. Non voglio fare discorsi malinconici. Rinascerò in un’altra vita e avrò l’amore."

Vorrei dirti la mia in proposito. I rapporti che hanno bisogno di complesse strategie, in cui gli uomini amano farsi sedurre e maneggiare da donne capaci di rendersi desiderabili con destrezza e malizia, quasi mai - per non dire mai - danno luogo ad un vero amore. Le premesse dell’amore sono la schiettezza e la semplicità (con un pò di raffinatezza magari...;D).

Dato che tu hai queste caratteristiche, unite alla bellezza della tua persona, tanto fisiche come mentali, se non hai ancora trovato l’amore, la colpa non è tua, ma degli uomini che non sono (ancora) riusciti ad amarti. Per farlo, dovrebbero anche rinunciare totalmente al loro viscerale maschilismo, tollerare - anzi: animare - tue lunghe assenze per lavoro, i baci e le carezze della recitazione (non facile questione questa...), occuparsi della casa e dei figli nel frattempo, etc..
Per un uomo che ti amasse, queste sarebbero prove molto dure, ma varrebbero la gioia di un tuo sorriso.

Tutto qui quello che volevo dirti. Anzi no, un’ultima cosa: hai presente quanti uomini ti amano? Ti auguro che qualcuno di loro riesca a farsi avanti, ma nel frattempo godi dell’amore segreto - impossibile quasi per tutti - di queste persone.

Tanti auguri per tutto, non cambiare mai!

Ti abbraccio con amore,
Pippo


Autore: Giuseppe Raguní

Margherita Buy, 5 lettere aperte, 26 visite

Un commento su questa lettera a Margherita Buy
  1. Il vostro parere... :-) hai ragione Pippo. la cara Margherita è una donna bellissima con due occhi meravigliosi, che quando la guardi ti ci perdi. mi spiace che non abbia avuto fortuna con l'altro sesso. ma purtroppo gli uomini spesso si soffermano su cose più banali. stupido è chi non l'ha saputa apprezzare. Margherita non cambiare mai,ci vai bene cosi. con affetto tua fan

    C'era 7 mesi, da la segretaria


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > M > Margherita Buy > Lettera 5 > scrivere