Diego Abatantuono

Lettera aperta di Raimondo a Diego Abatantuono
“Fico d'India”

venerdì 14 giugno 2019,

( Sta cretina ...
ma ti spacco la faccia io , ti spacco la faccia ) ..
"A CHI È , CHE CI SPACCHI LA FACCIA TE " ?

( no , non dicevo a lei , io parlavo con mia moglie )
" NO , NO , TU DICEVI A ME , HO SENTITO BENISSIMO. HAI DETTO " TI SPACCO LA FACCIA". " E QUESTI SONO TUTTI TESTIMONI " ( tutti ? )

" PROPRIAMENTE ". " SIAMO ' NA SETTA ASSETATA DI SANGUE, E TI KE TE , TI KE TE , FIAMO SACRIFICIO UMANO ".

" I DESTINO CO TE QUESTA NOTTE , È STATO BEFFADDO ". SAI CO KI SEI INCAPPATO TE ? ( No , non ho il piacere ) CO JACK IL BURATTINAIO , COLUI CHE TI RA I FILI DELLA NOTTE. VUOI ESSE INTELLIGENTE L'ULTIMA VOTTA PRIMA DI MORIRO ? SAI A CHI FACCIAMO SACRIFICIO UMANO ? PROVA A INDOVINARE ?
( senti brutto stronzone )
STRONZONE A ME ?
( Si stronzone , prova a fare il duro di fronte a questa ) : ( phono preso per sbaglio al posto di una pistola ).
" CI SPARI 4 BIGODINI TUTTA UNA VENTATA CALDA " ... SCAPPA ? SGUMMAMEEENTO, ANDIAMO ALL ' INSEGUIMENTO DEL MEZZO MECCANICO ...

Autore: Raimondo

Diego Abatantuono, 9 lettere aperte, 12 visite

Nessun commento su questa lettera a Diego Abatantuono


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > D > Diego Abatantuono > Lettera 8 > scrivere