Luciana Littizzetto

Lettera aperta di Stefania Ferretti a Luciana Littizzetto
“Beneficienza: la borsetta del sorriso”

domenica 16 settembre 2018,

Buongiorno Luciana Littizzetto,
Roma, 16 settembre 2018

Cara Luciana,
mi chiamo Stefania Ferretti, a 23 anni ho avuto la triste esperienza di partorire una figlia con il labbro leporino: per questa ragione, desidero devolvere in beneficienza a Emergenza Sorrisi ONLUS tutto il ricavato dalla vendita della “Borsetta del Sorriso”: una borsetta da polso, che sto mettendo in produzione presso una fabbrica italiana che produce per il Brand di lusso Monteneri Made in Italy.

Sarei felice se lei accettasse di aiutarmi volontariamente per questa opera di beneficienza a favore della Associazione, indossando la “Borsetta del Sorriso” e facendone la promozione in tutte le circostanze che lei riterrà opportuno.

Il Prof. Abenavoli, Presidente della ONLUS, che ho già avuto modo di supportare finanziariamente, è a conoscenza di questo mio progetto ed è molto favorevole.

Resto in attesa di un suo gentile cenno di risposta, anche se negativo, e le allego per sua informazione alcune foto della “Borsetta del Sorriso” e sarò felice di potergliene mandare nei colori che lei preferisce.


La ringrazio e le invio i miei migliori saluti.

Stefania Ferretti

Autore: Stefania Ferretti

Luciana Littizzetto, 192 lettere aperte, 34 visite

Nessun commento su questa lettera a Luciana Littizzetto


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > L > Luciana Littizzetto > Lettera 187 > scrivere