Flavio Briatore

Lettera aperta di Maria Rita a Flavio Briatore
“Chiedo un aiuto ”

martedì 12 giugno 2018,

Buongiorno Flavio Briatore,vedo e anche come immagino le lettere e le richieste che le arrivano sono migliaia e non so se ha la possibilità di leggerle tutte.. Ebbene anche io sono qui a chiedere un aiuto.. Sono sfrattata da dieci anni qui dove abito a Prato le cose non vanno per niente bene.. Le avevo già scritto circa un anno fa ma visto che mi sono imbattuta per caso in questa pagina riprovo a chiederle un aiuto e lei deciderà se potrà aiutarmi oppure no.. Ma in poche righe non posso rendere l'idea di quello che sto passando condividendo l'appartamento con altre due signore che sono fortemente fumatrice e io ho Seri problemi i respiratori e asma cronica oltre che tante patologie autoimmuni e rare.. Sono costretta a respirare fumo passivo giorno dopo giorno anno dopo anno cosa che mi ha portata al pronto soccorso anche questa domenica è che mi costringe dopo questi attacchi a stare a casa dal lavoro e chiudermi in camera per respirare il meno possibile il fumo è altre cose.... Mi sento sempre più stanca e debilitata non potere respirare normalmente mi provoca affanno mi va via la voce non posso più fare sforzi e mi sento morire giorno dopo giorno.. Non credo che sia umano dovere sopportare tutto questo perché nessuno fa niente.. Sarà perché sono italiana? Non so se leggera mai questa lettera e non so se avrò mai risposta ma si dice che la speranza è l'ultima a morire... Le lascio la mia email... lunavenere99@gmail.com... Chissà io ci spero.. UN saluto con tanta stima e simpatia
Rita

Autore: Maria Rita

Flavio Briatore, 182 lettere aperte, 13 visite

Nessun commento su questa lettera a Flavio Briatore


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > F > Flavio Briatore > Lettera 182 > scrivere