Lettera per Johnny Depp

Lettera aperta di Diego a Johnny Depp
“Cancro al cervello ”

domenica 12 gennaio 2020,

Buongiorno Johnny Depp,
Salve mi chiamo LO Faro Diego vivo in Italia in un paesino chiamato Marta (vt) scrivo per due persone a me care mia madre di Anni 63 dove gli e' stato diagnosticato nel Novembre del
2018 un glioblastoma, tumore maligno al cervello, operata, successivamente si procedeva a trattatare con radio chemio in pastiglie di prima istanza, "protocolli standard, che si usano per queste malattie,." Dopo tre mesi cica il tumore si era ripresentato in forma lieve con due piccoli focolai di qualche millimetro, i dottori visto che mia madre stava bene e le lesioni non erano grandi dicidevano di operare per la seconda volta. dopo l'intervento si è proceduto con la chemio di seconda istanza la quale è stata interrotta immediatamente per la tossicità che creava a mia madre, pertanto ad oggi non fa nulla, abbandonata a se stessa. I dottori hanno deciso nel caso in cui dovesse peggiorare di provvedere a mettere in atto le cure palliative ed accompagnarla alla morte.
Sfortunatamente i guai non sono
terminati, Nel mese di Novembre 2019 alla Figlia di mia sorella e Amata nipotina Michela di anni 19 gli è stato diagnosticato
presso l'Ospedale di Viterbo una massa tumorale che interessa il terzo
ventricolo celebrale, per la quale si è dovuta sottoporre ad
intervento chirurgico in data 05/12/2019 con asportazione parziale di
predetta massa. Successivamente ci hanno comunicato l'esito dell'esame
istologico, trattasi di Glioma di IV grado diffuso, ed aggressivo, e cosi nell'arco di un solo anno abbiamo ottenuto due diagnosi di tumore celebrale
nella nostra famiglia, le lacrime sono finite ,ma rimane tanta rabbia e voglia di lottare. La mia disperazione mi ha fatto andare in Germania dove ce un centro che riescono a frenare l'aggressività di questo tumore, certo non lo guariscono ma tenere anche solo un anno o più la mia nipote e mia madre tra le braccia sarebbe per me una gioia infinita, purtroppo questi centri hanno costi molto alti e per questo ho messo in vendita la mia casa per poter pagare una parte delle cure,ma mi mancono ancora altri soldi, non ci crederà ,ma mi sto vergognando molto a scrivere queste righe ,però ci provo, quello che ti chiederei delle maglie ho qualche abito che posso rivendere ad una asta, in modo di fare qualche soldo in più per portare mia madre e mia nipote in Germania, Non so più dove sbattere la testa mi sento talmente impotente che mi trovo alle 03.00 del mattino a scriverti ho pensato a te perché oltre ad essere un tuo spasimante sei una persona di cuore, ma non ti sentire in obbligo io sono solo un povero disperato che fa richieste fuori luogo, ma che cerca con ogni mezzo di aiutare sua Madre e sua nipote, comunque vada rimarrò sempre un tuo fan, se dovesse capitare in Italia mi farebbe tanto piacere di venirmi a trovare e dare un abbraccio alla mia nipote che anche lei stravede per te un abbraccio di cuore DIEGO

Autore: Diego

Lettera per Johnny Depp. Lettera 39.

Un commento su questa lettera a Johnny Depp
  1. Mi dispiace tantissimo per quello che hai passato caro Diego anche io sono un sua grande fan di Johnny e volevo sapere se alla fine ti ha risposto. Spero di si perché si vede che ne hai passate tante e te lo meriti

    C'era 1 anno, da Angelica


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > J > Johnny Depp > Lettre 39 > scrivere