Anthony Hopkins

Ultime lettere:

Anthony Hopkins, 5 lettere aperte

Anthony Hopkins al cinema con Film.Kiao Attore nei film seguenti: Cinema Tutta la scheda cinematografica di Anthony Hopkins
DVD & BluRay da Anthony Hopkins su il comparatore Kiao

Il Silenzio Degli Innocenti Il Silenzio Degli Innocenti a partire da
5,50€ su Amazon

Westworld - Stagione 2 (4K Ultra HD + Blu-Ray) Westworld - Stagione 2 (4K Ultra HD + Blu-Ray) a partire da
34,53€ su Amazon

Il Silenzio Degli Innocenti Il Silenzio Degli Innocenti
Per catturare un serial killer che uccide e scuoia le sue vittime, l'FBI incarica una giovane agente.... a partire da
4,50€ su Amazon

IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI (BLU-RAY) CON JODIE FOSTER, ANTHONY HOPKINS -  ITA.IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI (BLU-RAY) CON JODIE FOSTER, ANTHONY HOPKINS - ITA. in DVD e Blu-ray
5,90€ + trasporto 4,90€

INDIAN LA GRANDE SFIDA (2006) DVD - ANTHONY HOPKINSINDIAN LA GRANDE SFIDA (2006) DVD - ANTHONY HOPKINS in DVD e Blu-ray
14,90€ + trasporto 2,80€

Foto Burt Munro - Anthony Hopkins - 11x15 cm #2Foto Burt Munro - Anthony Hopkins - 11x15 cm #2 in Cinema e televisione
1,90€ + trasporto 2,40€

Informazioni su Anthony Hopkins
Anthony HopkinsNato nella zona industriale di Port Talbot, nel Galles, figlio di Richard e Muriel Hopkins, gestori di una panetteria. Frequentò la Cowbridge Grammar School, ma fin dall'inizio una lieve dislessia gli causò dei problemi, conferendogli un atteggiamento schivo e introverso. I genitori decisero di mandarlo alla YMCA, per favorire la sua socializzazione. Quando cominciò ad essere coinvolto nelle prime recite capì che la recitazione avrebbe fatto parte della sua vita. Fu accettato al Welsh College of Music and Drama, grazie anche al suo talento nel suonare il pianoforte, ma solo dopo due anni dovette partire per il servizio di leva. Una volta congedato si unì alla Manchester Library Theatre e alla la Nottingham Repertory Company rispettivamente in qualità di assistente e poi di attore. Poi finalmente fu accettato nella Royal Academy of Dramatic Arts. Dopo gli studi si unì a diverse compagnie teatrali, fino alla fatidica svolta: l'audizione del 1965 presso il celeberrimo National Theatre, diretto da Sir Laurence Olivier. [modifica] I primi successi La ribalta ottenuta al National Theatre si concretizzò nella sostituzione ufficiale di Sir Laurence in Danza di morte di Strindberg. Il suo debutto cinematografico nel 1967 fu nel ruolo di Riccardo Cuor di Leone nel film Il leone d'inverno a fianco di Peter O'Toole e Katherine Hepburn. Il successo fu enorme, il film vinse anche due Oscar. Iniziò un periodo particolarmente brillante: recitò in numerosi film, sia al cinema che in tv, senza abbandonare il teatro. Nel 1974, quando gli fu proposto di recitare a Broadway, la sua vita conobbe un'ulteriore importante svolta. Dal 1987 lavora incessantemente dividendo il suo tempo tra gli USA e l'Inghilterra, in produzioni cinematografiche, teatrali e televisive. [modifica] Il premio Oscar Nel 1991 raggiunge l'apice del successo, con il ruolo di Hannibal Lecter, lo psichiatra assassino, nel film Il silenzio degli innocenti, grazie al quale vinse il premio Oscar come miglior attore nel 1992. Nel film recita appena sedici minuti. Sicuramente una delle più brevi recitazioni ad aver meritato l'Oscar. Ebbe in seguito altre nomination in Quel che resta del giorno, Gli intrighi del potere - Nixon e Amistad. Dopo il grande successo internazionale ottenuto con il premio Oscar, che lo consacrò definitivamente fra le stelle del cinema, ha continuato ad interpretare ruoli poliedrici in diversi film di successo, compreso il prequel (Red Dragon) e il sequel (Hannibal (film)) di Il silenzio degli innocenti. [modifica] Vita privata Negli anni settanta la sua vita privata attraversò un periodo burrascoso: divorziò dalla moglie (l'attrice Petronella Barker), ma rimase in ottimi rapporti con la figlia Abigail, nata nel 1968. Si risposò nel 1973 con Jennifer Lyton, dalla quale poi divorziò nel 2002. Nel 1993 viene nominato cavaliere (Knights Bachelor), e ottiene il titolo di "Sir". Nel 2000 accetta la cittadinanza statunitense, provocando un certo disappunto nei suoi fedeli ammiratori gallesi. Nel 2003 si è sposato per la terza volta, con Stella Arroyave, antiquaria americana.
Secondo Wikipedia. Immagine automatica. ► Anthony Hopkins su Kiao

Celebrità > A > Anthony Hopkins > scrivere