Andrea Agnelli

Lettera aperta di Vincenzo Tagliaferri a Andrea Agnelli
“De Light mediano”

martedì 4 agosto 2020,

Buongiorno Andrea Agnelli,
Sono tifoso della Juventus dall'età di sei anni, cioè quando giocava il mitico Omar Sivori. Pensi che quando giocavo a calcio portavo i calzettoni sulla scarpa come lui. Quando mi chiedano se sono juventino, rispondo loro che ho tre gobbe a significare che sono tutto bianconero dal capo ai piedi. Mi scusi se posso permettermi di dare un piccolo consiglio all'allenatore Mr. Sarri, per le prossime partite di Champion proverei a mettere De Light in mediana con Demiral e Bonucci centrali in difesa. De Light più che un difensore è un grandissimo mediano, il migliore mai visto nel mondo, al centrocampo li prende tutti da se, non prenderemo più gol. Lui è vero che in Olanda giocava in difesa ma il gioco Olandese inizia dalla metà campo in su e quindi era come se facesse il mediano. Mi scusi se mi sono permesso di fare questa breve osservazione ma volevo tanto esprimere questo mia idea è sono sicurissimo che se Mister Sarri la attuasse potremmo vincere la Coppa Campioni alla Grandissima. Le faccio i più sinceri e grandissimi rallegramenti per avere riportato la nostra Juventus ai massimi livelli mondiali. Complimenti... Complimenti... Complimenti... BRAVISSIMO. Distinti Saluti. Vincenzo Tagliaferri da San Miniato (Pi). Cell: #########. e.mail: Tagliaferrivincenzo53@####.com

Autore: Vincenzo Tagliaferri

Lettera per Andrea Agnelli. Lettera 70.

Nessun commento su questa lettera a Andrea Agnelli


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > A > Andrea Agnelli > Lettre 70 > scrivere