Lettera per Paolo Sorrentino

Lettera aperta di Franny a Paolo Sorrentino
“Pensiero”

mercoledì 24 novembre 2021,

Buongiorno Paolo Sorrentino,
Ciao, non sono bene come si possa scrivere un email di questo tipo, soprattutto perché probabilmente non potrà leggerla mai forse o non sarà degna di attenzione , ma poco mi importa volevo solo provare a scriverle. Sono andata al cinema con mia mamma stasera a guardare il suo nuovo film, le dico subito che mi è piaciuto assai, forse ritengo giusto dirle che però per me non ha superato la visione di la grande bellezza, non vorrei offenderla con questo commento perciò le chiedo scusa in anticipo. Mi è piaciuto davvero tanto il fatto che fosse un film autobiografico, davvero, durante tutto il film continuavano a venirmi in mente domande da porle, come : "chissà se ha trovato la felicità?", "come mai sua sorella non l'ha mai fatta vedere", "come ha provato il dolore", "chissà se trova ancora dei momenti per piangere, e chissà se le viene da farlo nei momenti più inaspettati o con un movente o un ricordo", per essere forse un po sognatrice ho pensato anche "chissà se un giorno potrò vederlo dal vivo o far parte per un momento di uno dei suoi film". Apprezzo tanto il modo che ha di lavorare e credo anche pensare glielo volevo solo dire. Ha un modo di rappresentare la realtà che trovo deludentemente realistico, e allo stesso tempo meravigliosamente vivo e con tutta la voglia e speranza di vivere ancora e ancora, nonostante tutto.
Le auguro tutto il meglio e spero di incontrarla un giorno anche solo per salutarla o offrirle un caffè ( o un thè se non le piacesse il caffè). Buonanotte e grazie.

Autore: Franny

Lettera per Paolo Sorrentino. Lettera 272.

Nessun commento su questa lettera a Paolo Sorrentino


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > P > Paolo Sorrentino > Lettre 272 > scrivere