Lettera per Banksy

Lettera aperta di Chiara a Banksy
“Una mano tesa”

sabato 5 giugno 2021,

Buongiorno Banksy.

Tra pochi giorni nella mia città sarà posta in una piazza pubblica una targa  per ricordare le innumerevoli persone che hanno vissuto il naufragio del loro sogno di libertà, ma non solo. Vogliamo commemorare  le vittime della rotta mediterranea, quelle della rotta balcanica e di tutti gli altri cammini di quella parte di Umanità in fuga da fame, guerra e da terre rese inabitabili dai cambiamenti climatici. L'iniziativa è stata lanciata dall'associazione di cui faccio parte che è nata per promuovere il dialogo e la fratellanza tra popoli di varie religioni: cattolica, protestante e musulmana. A questo progetto vorrei che si aggiungesse un murale per dire a quei miei fratelli e sorelle che perdono la vita cercando di realizzare il loro sogno di un futuro migliore che io non li lascio soli. Se condividi questa visione, vorresti realizzare questo murale? Grazie di cuore

Autore: Chiara

Lettera per Banksy. Lettera 12.

Nessun commento su questa lettera a Banksy


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > B > Banksy > Lettre 12 > scrivere