Paola Cortellesi

Lettera aperta di Edda Furini a Paola Cortellesi
“Richiesta di uno spettacolo a Parma”

giovedì 29 agosto 2019,

Buongiorno Paola Cortellesi,


Sono Edda Furini, responsabile del coordinamento donne pensionate della CGIL di Parma e ieri, ragionando con le compagne per una iniziativa da tenere il 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ci siamo chieste cosa fare per sensibilizzare un pubblico ampio e non come sempre ci è capitato, con le nostre iniziative, un pubblico quasi esclusivamente femminile. Ed ecco che è emersa la proposta di uno spettacolo teatrale con Lei, che conosciamo come un'eclettica attrice di cui abbiamo sempre apprezzato la bravura, l'ironia, e le tante altre qualità.

Di qui la mia richiesta. Saremmo felicissime di averla a Parma per qualunque spettacolo voglia proporci per quella giornata (o per un giorno prossimo a quella data) e se pensa di poter soddisfare la nostra richiesta, Le chiediamo di comunicarci qual'è il compenso richiesto, dato che il baget a nostra disposizione è decisamente limitato.

La ringrazio moltissimo per l'attenzione che sicuramente ha concesso a questa mia e attendo, con ansia e rispetto, la sua risposta.

Le porgo in sentito e affettuoso saluto.

Autore: Edda Furini

Lettera per Paola Cortellesi. Lettera 33.

Nessun commento su questa lettera a Paola Cortellesi


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > P > Paola Cortellesi > Lettre 33 > scrivere