Reinhold Messner

Ultime lettere:

Reinhold Messner, 14 lettere aperte

Reinhold Messner al cinema con Film.Kiao Cinema Tutta la scheda cinematografica di Reinhold Messner
DVD & BluRay da Reinhold Messner su il comparatore Kiao

Nanga Parbat Nanga Parbat da Joseph Vilsmaier, a partire da
2,85€ su Amazon

Messner - Il Film Messner - Il Film
Reinhold Messner e' uno degli alpinisti piu' famosi della storia. L'ambizione e il desiderio di superare... a partire da
8,48€ su Amazon

Reinhold Messner - Il quindicesimo 8000 Reinhold Messner - Il quindicesimo 8000 a partire da
2,85€ su Amazon

Reinhold Messner "3 x 8000 IL MIO GRANDE ANNO HIMALAYANO" De Agostini 1ªEd. 1984Reinhold Messner "3 x 8000 IL MIO GRANDE ANNO HIMALAYANO" De Agostini 1ªEd. 1984 in Saggistica
9,99€ + trasporto 1,75€

I confini dell'anima non troverai. «Sulle questioni dec... - Messner ReinholdI confini dell'anima non troverai. «Sulle questioni dec... - Messner Reinhold in Saggistica
17,10€ + trasporto 5,49€

Reinhold Messner, 3 x 8000 Il Mio Grande anno HimalayanoReinhold Messner, 3 x 8000 Il Mio Grande anno Himalayano in Saggistica
11,50€ + trasporto 5,50€

Informazioni su Reinhold Messner
Reinhold Messner (Bressanone, 17 settembre 1944) è un alpinista, esploratore e scrittore italiano, di madrelingua tedesca. È salito alla ribalta nel mondo dell'alpinismo per aver riportato in auge l'arrampicata libera in un periodo nel quale era preponderante la progressione artificiale: nel 1968, infatti, si rende protagonista del primo VII grado in libera (seguendo la "linea logica") al Pilastro di Mezzo del Sass dla Crusc. Il suo nome è legato a innumerevoli esplorazioni e arrampicate ma è noto al grande pubblico per essere stato il primo alpinista ad aver scalato tutte le quattordici cime che superano gli 8000 metri sul livello del mare, spesso da versanti o in condizioni di eccezionale difficoltà. È stato quindi un grande himalaista, capace di darsi sempre nuovi obiettivi e di comunicarli con grande efficacia anche ad un pubblico di non addetti ai lavori. È considerato uno dei sostenitori del cosiddetto "stile alpino" nelle grandi montagne himalayane, per lo più oggetto allora di spedizioni con molti scalatori e notevolmente dispendiose. Fondamentali a tal proposito due imprese: nel 1978 è il primo uomo a scalare l'Everest senza l'ausilio di ossigeno, effettuando l'ascesa insieme a Peter Habeler; mentre nel 1980 raggiunge la medesima vetta in solitaria. Tra le altre imprese, le traversate dell'Antartide e della Groenlandia senza il supporto di mezzi a motore né cani da slitta e la traversata del Deserto del Gobi. Messner è autore di molti libri e dal 1999 al 2004 è stato Membro del Parlamento Europeo eletto come indipendente nella lista dei Verdi italiani. Agricoltore, si dedica alla gestione del Messner Mountain Museum, un complesso museale dedicato a tutti gli aspetti della montagna nel centro delle Alpi, a Bolzano, Solda, Castel Juval (dove Messner abita dal 1983), Monte Rite (Cibiana di Cadore) e il Castello di Brunico. È socio onorario e medaglia d'oro del Club Alpino Italiano.
Secondo Wikipedia. ► Reinhold Messner su Kiao

Celebrità > R > Reinhold Messner > scrivere