Ricky Tognazzi

Lettera aperta di Vincenzo Barresi a Ricky Tognazzi
“Proposta editoriale. ”

venerdì 6 marzo 2020,

Buongiorno Ricky Tognazzi,capisco le arriveranno almeno una ventina di proposte al giorno. Mi chiamo Vincenzo Barresi - classe 1952 - e sono un Pediatra Neonatologo, ma accanto a questa attività che ancora svolgo, è stata sempre in me presente una vena artistica. Sono Dilplomato in Pianoforte e Composizione, così accanto a tanti brani da alcuni anni scrivo romanzi. Una storia sconvolgente quella di Giuseppina Grimaldi che le circostanze della vita costringono a trovare accoglienza in una casa di tolleranza. Otto anni a Napoli dal1922 al '30,poi a Roma dal 1930 al' 65,anno in cui Giuseppina muore... il ventennio fascista, il ruolo della donna, la conquista dellAbissinia e poi l'entrata in guerra, Roma bombardata, la resa dell'8 fino ad arrivare al 1965...quando Giuseppina insieme con Elena ritiratosi a vita privata vivo o in un piccolio appartamento di Via Merulana... Così la vita di questa ragazza si confonde con la storia d'Italia. Allora, nel 1922 e appena quindicenne il suo primo rapporto con il Conte... diverrà per alcuni mesi il suo unico amante. E da questa relazione ad Aprile del 1923 nascerà un figlio, Lorenzo il suo nome che con una falsità le verrà tolto... è morto è morto... lo rivedrà mai? Mi perdoni la lungaggine, ma forse era necessario... La saluto, con la speranza di poterci vedere... due chiacchiere come vecchi amici e poi chissà... Vincenzo Barresi... Napoli.

Autore: Vincenzo Barresi

Lettera per Ricky Tognazzi. Lettera 10.

Un commento su questa lettera a Ricky Tognazzi
  1. Sembrerebbe interessante la storia di questo romanzo ,spero venga presa in considerazione dal regista che a modesto parere mio mi sembra adatto perché ne possa creare uno,dei suoi film ,auguri!

    C'era 16 giorni, da Hortensia 70


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > R > Ricky Tognazzi > Lettre 10 > scrivere